Timbri fai da te

Uno di questi giorni mi sono imbattuta in un articolo che parlava di un ragazzo che aveva lasciato il lavoro per fare timbri a mano, personalizzati. Davvero bellissimi, erano scolpiti a mano con delicatezza per soddisfare i clienti più disparati. Mi sono chiesta, come si fa un timbro a mano? Cosi dopo essermi documentata on line, ho scoperto che è facilissimo, bisogna solo munirsi degli attrezzi giusti e un po’ di pazienza. I timbri possono essere incisi con delle sgorbie su adigraf, quello che usano a scuola i bambini e reperibile in tutte le cartolerie; su comune gomma bianca, qu
elle un po’ plasticose e consistenti, oppure sul linoleum per i più esperti. Detto questo da Tiger vendevano un kit con la gomma apposita per timbri, una sgorbia e dei cuscinetti per inchiostro, non potevo tirarmi indietro.

È diventata una passione sfrenata, il limite è la creatività di ognuno, piano piano si comincia con delle forme semplici e poi con la pratica quelle più dettagliate. Poi i timbri possono essere utilizzati su tanti materiali diversi, dalla carta alla stoffa. Ad esempio per fare una carta da pacchi personalizzata in occasioni speciali oppure per cartoline d’auguri.

Io ho realizzato dei soggetti natalizi per le tag dei regalini di natale.

img_9903-1

Poi ne ho inciso uno da usare con i timbri per stoffa, che poi si è trasformato in un cuscino per il mio divano.

img_9907

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...